venerdì 23 giugno 2006

Europa, contro la tirannia dello smarrimento

“Una modernità che non è radicata in autentici valori umani è destinata ad esser dominata dalla tirannia dell'instabilità e dello smarrimento”. Lo ha detto oggi Benedetto XVI, nel suo discorso rivolto ai vescovi di Lituania, Lettonia ed Estonia in visita “ad limina”.

5 commenti:

Miriam ha detto...

Dice ancora il Papa e queste parole devono qualificare ogni nostro impegno:

"ogni comunità ecclesiale, ricca della propria fede e sorretta dalla grazia di Dio, è chiamata ad essere punto di riferimento e a dialogare con la società in cui è inserita. La Chiesa, maestra di vita, attinge dalla legge naturale e dalla Parola di Dio quei principi che indicano le basi irrinunciabili per edificare la famiglia secondo il disegno del Creatore."

Che il Sacro Cuore di Gesù (oggi è la sua festa) ci benedica e ci accompagni e sia Lui solo l'ispiratore di ogni nostro pensiero e azione

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Your are Excellent. And so is your site! Keep up the good work. Bookmarked.
»

Anonimo ha detto...

Greets to the webmaster of this wonderful site. Keep working. Thank you.
»